Da semplice e carino gadget, i pop socket sono divenuti, in poco tempo, un must to have. Infatti, questo originale accessorio per computer ha la capacità di tranquillizzare tutti. Non a caso, è super cool proprio perché può impedire che avvenga une degli eventi maggiormente temuti, ovvero che si possa far cedere e, quindi, rompere il proprio smartphone.

Cosa sono i pop socket

Inventato da David Barnett, oggigiorno i pop socket dono divenuti un qualcosa a cui nessuno può più rinunciare. Infatti, grazie a questa utilissima invenzione, questa “bottone” estraibile fa sempre più bella mostra di sia su computer e sia su smartphone. Infatti, è proprio grazie ad esso che si potrà andare agevolmente tenere il proprio telefonino fra le nostre dita e fare delle comode videochiamate. 

Anche se all’inizio sembrava essere una semplice moda di passaggio, ben presto è divenuta una innovazione di successo, una ulteriore conforme che se si inventano cose utili, rapidamente si può raggiungere fama e gloria. Oltre che poter essere comodi per salvaguardare il nostro smartphone da possibili cadute, serve anche per poterci, per esempio, andare ad arrotolare i fili degli auricolari, cosa utile onde evitare che questi restino a penzoloni. 

Indubbiamente, quando il professore di filosofia David Barnett, li inventò, difficilmente poteva prevedere che ben presto divenissero un must in tutto il mondo.  Quindi, in conclusione, da due semplici grossi bottoni acquistati in merceria, dopo quindici mesi di progettazione e una infinità di prototipi, riuscì a realizzare questo oggetto, divenuto incredibilmente indispensabile e popolare.