Le infinite virtù del tribulus terrestris

Pianta medicinale di origine indiana, il tribulus terrestris è una naturale soluzione per preservare una ottima salute. Infatti, sono davvero molteplici i benefici che si possono ottenere tanto dai suoi frutti quanto dalle sue foglie. 

Utilizzato da diversi millenni da quelle che sono tra le più antiche medicine tradizionali, ovvero la medicina ayurvedica e la medicina cinese, trova, oggigiorno, una sua sempre più applicazione anche in quella occidentale, proprio per essere una soluzione naturale perfetta per preservare il benessere fisico.

Tribulus terrestris è una naturale soluzione per preservare una ottima salute
La pianta del tribulus terrestris

Le infinite virtù del tribulus terrestris 

Molto conosciuta e apprezzata per i suoi noti benefici sulla libido, la pianta del tribulus terrestris, propone molte altre virtù che possono interessare varie persone. Difatti, sono note le sue peculiarità in grado di far aumentare la resistenza fisica, per accelerare il recupero fisico. Infatti, viene ad essere utilizzato anche da chi fa bodybuilding, dato che, tra l’altro, favorisce una regolazione migliore del testosterone.

Oltre a ciò, viene ad essere suggerita la sua assunzione, per combattere lo stress, la depressione, le dipendenze e il nervosismo. Poi, è, anche, in grado di ridurre i disturbi correlati alla andropausa e alla menopausa, così come la disfunzione sessuale, l’ipertensione e i disturbi circolatori. Seppure non presenti effetti collaterali di particolare entità, viene ad essere sconsigliato una sua assunzione elevata e per dei periodi particolarmente lunghi. 

In linea generale, gli effetti positivi potranno essere avvertiti a partire dal terzo giorno. Andando a concludere, è un eccellente tonico naturale con il quale si potrà andare a godere di infinite virtù.