He shou wu

L’He-Shou-Wu, pianta nota anche col nome di fo-ti, è una pianta con dei benefici molto noti nella medicina cinese sia per gli effetti positivi sia per quelli sulla mente. 

La leggenda dell’He Shou Wu

L ’He Shou Wu (Polygonum multiflorum), noto anche come Fo-Ti, ha una storia ricca, mistica e molto antica. Alcuni testi taoisti raccontano che il Fo-Ti fu scoperto intorno all’812 d.C., quando un uomo anziano di nome He, molto fragile, debole e sterile, si addormentò ubriaco in una foresta. Al suo risveglio trovò una vite di He Shou Wu eccezionalmente lunga.

L’aspetto insolito della pianta lo colpì moltissimo tanto che volle sradicarlo per poterlo osservare meglio, in ogni sua parte. Chiese a lungo agli abitanti dei villaggi vicini se sapessero quali fossero le proprietà dell’arbusto ma alla fine decise di sperimentarne gli effetti su se stesso.

Decise quindi di lavorane le radici ed assumerlo regolarmente. Dopo pochi giorni la sua virilità aumentò a tal punto da permettergli di generare un figlio dopo decenni di sterilità ed impotenza. IN pochi mesi i suoi capelli tornarono al colore della gioventù e visse fino a 160 anni. La pianta prende il nome da questo aneddoto in quanto he shou wu significa “He ha i capelli neri”.

Le proprietà mediche: longevità e DNA riparato.

He shou wu

Quella appena raccontata non è altro che una leggenda, molto romanzata ed in linea con i racconti dell’epoca. Questi racconti tuttavia tendono ad avere sempre un fondo di verità nonostante la rappresentazione romantica. Questa leggenda in particolare ha fatto sì che moltissimi studiosi desiderassero saperne di più sulle proprietà dell’he shou wu.

Inoltre, non perdere l’articolo molto istruttivo intitolato “Per una buona salute conosciamo cbd effetti collaterali“.