Ecco come scegliere una giusta lampada da scrivania.lampade-da-tavolo
Nonostante solitamente si tenda a sottovalutarle, le lampade da tavolo rappresentano un complemento d’arredo fondamentale per chi passa molte ore alla scrivania, a studiare o a lavorare. Infatti è doveroso ricordare che una corretta illuminazione della postazione di lavoro fa la differenza per quanto riguarda l’efficenza, dunque migliora le proprie prestazioni lavorative.

Ma quali sono gli aspetti più importanti da tenere in considerazione nel momento in cui si deve acquistare una lampada da scrivania? Come prima cosa è importante fare attenzione al tipo e alla quantità di luce che la lampada da scrivania emana: è bene optare per una lampada che emana luce diffusa, con un fascio di luce non troppo intenso, al fine di evitare riflessi e bagliori che a lungo andare potrebbero risultare fastidiosi per la vista.

Un’altro particolare di cui tenere conto nel momento in cui si deve scegliere una lampada da tavolo è sicuramente la dimensione: meglio preferire lampade da tavolo compatte, con un basamento piccolo, fatte in modo da poterle direzionare dove si vuole; tutti sappiamo che sulle scrivanie ci sono sempre tanti oggetti, meglio dunque ingombrare meno spazio possibile. Non è inoltre da dimenticare l’aspetto del consumo, in quanto solitamente le lampade da scrivania rimangono accese molte ore del giorno; meglio quindi optare per una lampada a basso consumo. Infine è altrettanto importante il design dell’oggetto, quindi la sua forma e il suo colore, che si dovrà sposare perfettamente con il contesto in cui sarà collocato.

Leggi il nostro articolo se sei interessato all illuminazione a led per interni.